Senza categoria

01-28/08/2021 NOTIZIE SENZA CENSURA

today28 Agosto 2021 1

Sfondo
share close

 

AUSTRALIA ARRESTATO ANTHONY KARAM, L’ UNTORE  NEMICO PUBBLICO NUMERO UNO

In Austtalia continua da mesi il clima surreale di caccia alle streghe e di “sanitaria inquisizione”.  Dopo avere visto domenica scorsa la Polizia accanirsi con gas al peperoncino sui manifestanti anche bambini, giovedì 26 Agosto 2021 è stato arrestato con un blitz  un pericoloso latitante 27′ enne.

Anthony Karam

Un presunto latitante Covid-19 accusato di eludere le autorità dopo essere risultato positivo alla malattia rimarrà dietro le sbarre fino alla sua prossima udienza in tribunale.

Anthony Karam, 27 anni, è apparso venerdì davanti al tribunale locale di Bankstown.
Non ha presentato appello a nessuna delle sue accuse e non ha presentato domanda di cauzione.
È stato accusato di 13 reati, tra cui molteplici presunte violazioni dell’ordine della sanità pubblica.
Il signor Karam, ricercato dalla Polizia Australiana, è stato arrestato giovedì nella parte occidentale di Sydney.

Le autoritá sanitarie avevano ordinato a Karam di autoisolatsi dopo che aveva contratto il virus il 14 agosto.
Dopo avere fornito un indirizzo falso alla Polizia, è stato  emesso un mandato di arresto dopo numerosi tentativi di rintracciarlo.

Una portavoce della polizia in precedenza lo ha descritto come “nemico numero uno per la salute pubblica”.

Fonte: NEWS.COM AUSTRALIA

Scritto da: Stefano Becciolini import

Rate it

Articolo precedente

Senza categoria

ALESSANDRO MELUZZI: SAPPIATE CHE IO NON MI SUICIDERÒ

  Qualcosa in questi ultimi giorni deve essere accaduto al Prof. Alessandro Meluzzi e più precisamente dopo le sue dichiarazioni di essere stato contattato per sottoporsi ad un finto vaccino, lo stesso che secondo quanto afferma in un video, si sono inniettati le alte sfere del potere e non solo. Il Prof. Meluzzi in questa breve dichiarazione rilasciata il 26/08/2021 a Fabio Duranti di Radio Radio TV denuncia con forzaChe […]

today27 Agosto 2021

Commenti post (0)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *


0%