Sondaggi

IL POTERE E’ NELLE NOSTRE MANI? SONDAGGIO BECCIOLINI NETWORK

today22 Novembre 2021 5

Sfondo
share close

Dopo diciotto settimane di protesta nelle piazze d’Italia e dopo le recenti restrizioni del Governo sulla libertà di manifestare, che le vorrebbero “ingessate” o più provocatoriamente “vivaci”, si richiede secondo voi una nuova forma di lotta che ci coinvolga in modo attivo e costante?

SONDAGGIO:
PENSATE CHE SIA UNA FORMA DI LOTTA VINCENTE QUELLA DI BLOCCARE I CONSUMI DALL’11 DICEMBRE 2021, RINUNCIANDO AD ACQUISTI IN RETE E PRESSO LE GRANDI CATENE MULTINAZIONALI DEI NOSTRI TERRITORI PREFERENDO LE ATTIVITA’ ITALIANE E A CHILOMETRO ZERO?

VAI SULL’IMMAGINE QUI SOTTO PER ACCEDERE AL SONDAGGIO O CLICCA  QUI

Il Sondaggio è anonimo e non verranno richiesti dati identificativi.
Termina alle ore 23:59 di Lunedì 6 Dicembre 2021.

Scritto da: Stefano Becciolini import

Rate it

Articolo precedente

Sondaggi

SONDAGGIO BECCIOLINI NETWORK

Il Canale Becciolini Network ha lanciato oggi  Domenica 14 Novembre, questo sondaggio su richiesta di molti utenti che hanno espresso la volontà di verificare la possibilità di riunire i rappresentanti di Movimenti e Partiti neo-nati nei due anni della Pandemia, intorno ad un tavolo di confronto/lavoro al fine di  istituire un  Comitato o Coalizione Popolare di Liberazione Nazionale per fare fronte all'emergenza Democratica e Costituzionale dopo la legge sul Green […]

today14 Novembre 2021 25

Commenti post (5)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

  1. pietro il 23 Novembre 2021

    Non sono d’accordo in quanto i commercianti delle città, quelli che dovremmo considerare a kM zero, sono coloro che hanno ostacolato le dimostrazioni di protesta in nome del loro profitto! Basta buonismo!

  2. Ida Dellea il 23 Novembre 2021

    Può essere utile non utilizzare le grandi aziende ma favorire gli acquisti presso negozi sotto casa che molto.hanni risentito di tutte queste assurde restrizioni! Sono convintissima però che troppo “buonismo ” non sia la strada giusta da percorrere! Avrei altra idea + spiccia e sbrigativa
    ” a Mali estremi estremi Rimedi”!

  3. Giada il 23 Novembre 2021

    Credo che contestualmente dovremmo continuare a manifestare e interrompere ogni altra attività. 8 dicembre tutti ai porti commerciali d’Italia


0%