L’espressione e le riflessioni di Maggio 2021

 

30/05/2021, un altro discorso di Mons. Vigano’ ancora censurato da YouTube.

 
Intervento del 30 Maggio 2021 di Mons. Carlo Maria Viganò al Summit di Venezia “Great Reset: L’ultima grande menzogna”.
Mettiamoci nei loro panni. L’ultimo passo prima del Nuovo Ordine Mondiale, l’errore dei “moderati” e la risposta dei buoni.
 
Contributo di Stefano Becciolini.

https://rumble.com/vhv70z-30052021-un-altro-discorso-di-mons.-vigan-ancora-censurato-da-youtube.html


Discorso di Maurizio D’Apolito (segretario politico Forza del Popolo – Regione Puglia) di domenica 16 maggio 2021 al primo incontro dei membri delle Associazioni politiche di base pugliesi.

 
Contributo di Tiziana Baccaro.


30/05/2021, strage della funivia di Stresa: Due scarcerati e uno agli arresti domiciliari.

 
Video dell’intervista del 26/05/2021 sul canale di Francesco Toscano Visione TV dove, tra gli ospiti, era presente l’Avv. Mario Di Primio del Foro di Verbania, Tribunale di competenza per la strage della funivia Stresa-Mottarone.

Sabato 29/05/2021, verso le 23:20, il Giudice per le indagini preliminari (GIP) Donatella Banci Buonamici ha deciso la scarcerazione di Luigi Nerini, gestore della funivia, e di Enrico Perocchio, Direttore di Servizio.
Agli arresti domiciliari invece Gabriele Tadini, Caposervizio della funivia.

Ecco le motivazioni per il GIP del Tribunale di Verbania:

”Palese e’ al momento della richiesta di convalida del fermo e di applicazione della misura cautelare la totale mancanza di indizi a carico di Nerini e Perocchio che non siano mere, anche suggestive supposizioni”.
Sempre il GIP parla di “scarno quadro indiziario” ancora “piu’ indebolito” con gli interrogatori di sabato.

Non è stata quindi accolta la richiesta del Procuratore Olimpia Bossi e del PM Laura Carrara (presenti agli interrogatori) di convalida del fermo e di custodia in carcere per tutti.
 
Contributo di Stefano Becciolini.

https://rumble.com/vht331-30052021-strage-della-funivia-di-stresa-due-scarcerati-e-uno-agli-arresti-d.html./


“Gli dicono di stare in gabbia, e ci stanno. Gli dicono che possono uscire e escono. Per lo più a bere. Continuando a fare quello che hanno sempre fatto, ottenebrarsi, desiderosi che tutto questo sia stato solo una strana parentesi, niente più che una bizzarria nel continuum democratico. Celebrano queste parcellizzate ore d’aria, come una mollica dalla mano del padrone, accigliati con sguardi bovini sotto il peso di un volgare materialismo scientifico. Squadre nere teleevangelizzate. Gli dicono che un intruglio è meglio dell’altro, e ci credono. Veri cultori di una morte in vita.
Una nicchia di mercato è stata preparata per voi. Era di gran lunga meglio la mercificazione del desiderio, che la santificazione della rinuncia.
Il Caos è più antico di ogni preparato farmaceutico. Ora che lo Stato sopra gli stati ha arraffato tutta la mappa, chi potrà più inventarsi una cartografia dei desideri?”.

Gioele Valenti, 30 Maggio 2021.


Messaggio per il Generale Figliuolo.

 
”Uomo avvisato, mezzo salvato”.
Il video messaggio della Dott.ssa Barbara Balanzoni al coordinatore dell’emergenza Covid in Italia.
 
Contributo di Marco Facchinelli.

https://rumble.com/vhtv9l-messaggio-per-il-generale-figliuolo..html


In poco piu’ di sei mesi l’approccio delle istituzioni tedesche con la pandemia (e relative leggi restrittive) ha raggiunto limiti di allarme rosso per le gravi violazioni delle liberta’ di movimento e di espressione, senza parlare della quasi totale proibizione di manifestare liberamente in tutte le piazze tedesche.
L’ultimo provvedimento del Governo Merkel che il 21 Aprile 2021,con un vero e proprio colpo di mano, ha esautorato i presidenti dei lander dal potere discutere e, in caso, rigettare i provvedimenti presi dal Bundestag in materia di emergenze sanitarie, la Germania, di fatto, ha dato il via ad un vero e proprio regime pericolosissimo per la stabilita’ del vecchio continente europeo, che ha gia’ subito conseguenze per decisioni anti democratiche intraprese in presunte situazioni emergenziali nel secolo scorso.

La R.I.E. – Rete Informazione Europea, nata a Novembre del 2020, e’ uno dei pochissimi Network europei che sta seguendo in particolare modo la situazione della Germania e sta documentando settimanalmente le manifestazioni, arresti e violenze perpetrate dalle forze dell’ordine e anche da “corpi in tenuta antisommosa non ben identificati”, come per altro gia’ segnalato in diverse manifestazioni.

Nella ormai non piu’ democratica Germania il poliziotto non è piu’ “dein Freund und Helfer”, tuo amico e difensore, bensi’ oppressore, servo di un governo che non permette piu’ la liberta’ costituzionale di libera espressione e pacifica manifestazione.
Scene di violenza perpetrate dalla polizia sono ormai all’ordine del giorno”.

Stefano Becciolini, 28 Maggio 2021.


“Ogni uomo libero è un pericolo per la società totalitaria verso la quale ci stanno “accompagnando”. Chi non vede che questa non è una “guerra” a una pandemia, bensì lo sterminio di libertà e autodeterminazione, è irrecuperabile al pensiero ipotetico deduttivo”.

Gioele Valenti, 28 Maggio 2021.


Polizia e Democrazia: Il mito strumentalizzato della pericolosita’ dei Querdenken.

 
Contributo di Marco Facchinelli.


Disastro Stresa: I primi arresti (Trasmissione “Dietro il sipario”).

 
Contributo di Stefano Becciolini.


Strage funivia Stresa-Mottarone, PM: ‘Inserimento forchetta scelta deliberata’.

 
Notizia ANSA:
Il freno non è stato attivato volontariamente? Sì, sì, lo hanno ammesso”, dice l’ufficiale dell’Arma ai microfoni di Buongiorno Regione, su Rai Tre.
Tre persone sono state fermate stanotte nell’indagine sulla strage della Stresa-Mottarone: Il gestore della funivia, Luigi Nerini, il direttore e il capo operativo del servizio.
Dopo poche ore dall’arresto a seguito di confessione del gestore dell’impianto della funivia Stresa-Mottarone Luigi Nerini e di due dipendenti è in corso il sopralluogo tecnico sul luogo del disatro.

Contributo di Stefano Becciolini.


25/05/2021, Colombia: Quello che i mass media non fanno vedere.

 
Diretta streaming del 25/05/2021 ore 21:00 sui canali Becciolini Network e R.I.E. (Rete Informazione Europea).
Ospite: Lo scrittore e giornalista Franco Fracassi.
Tema: Il modello economico e sociale cinese sembra essere stato adottato dalla corrente neoliberista mondiale e gli intrecci tra familiari di Presidenti degli Stati Uniti d’America con societa’ finanziarie cinesi sugellano l’intesa.
 
Contributo di Stefano Becciolini.

https://rumble.com/vhl2a3-25052021-colombia-quello-che-i-mass-media-non-fanno-vedere.html


24/05/2021: La tragedia di Stresa.

 
Diretta radiofonica straordinaria di lunedi 24/05/2021 alle ore 08:3O.
 
Contributo di Stefano Becciolini.

24/05/2021: La tragedia di Stresa.

https://www.spreaker.com/user/becciolininetworkradio/24-05-2021-il-punt-di-vista-la-tragedia-


Manifestazioni a Berlino il 23-05-2021.

 
Diretta streaming dalle ore 14:00 di domenica 23/05/2021 con Berlino, dove sono previste 5 manifestazioni in contemporanea in diverse zone della citta’ (alcune gia’ proibite dalla Polizia) organizzate dal Movimento dei “Querdenker”.
In diretta con la corrispondente per la R.I.E. Milena Patuzzi.
In collegamento da Bamberg Marco Facchinelli.
Conduce Stefano Becciolini.
 
Contributo di Stefano Becciolini.

https://rumble.com/vhifw1-manifestazioni-a-berlino-il-23-05-2021..html


21/05/2021, Il Dott. Langhans e amici: Stiamo creando un mondo nuovo e migliore.

 
Contributo e traduzione a cura di Marco Facchinelli.


Le esplosive dichiarazioni di Mons. Vigano’.

 
”È un dovere fermare il piano criminale dell’élite”: YouTube censura il video di Mons. Viganò.
 
Contributo di Stefano Becciolini.

https://rumble.com/vhd2af-le-esplosive-dichiarazioni-di-mons.-vigan.html


Germania: I nonni vengono arrestati dalla Polizia.

 
Senza dubbio non si tratta di fake o immagini non relative alla vergognosa realta’ di oggi.
La Germania e tutta l’Europa si sta avviando con passo dell’oca verso una nuova dittatura?
E i radical chic, gli intellettuali “de sinistra”, che fanno?
 
Contributo di Stefano Becciolini.

https://rumble.com/vh7uyh-germania-i-nonni-vengono-arrestati-dalla-polizia.html


Colombia, 17/05/2021: Continua il reportage video.

 
Nell’indifferenza dei mass media italiani continuano le violenze in Colombia, soprattutto nella regione di Calì.
Chi affianca le forze di polizia nella repressione delle manifestazioni?
Chi sono quelle persone vestite con indumenti antisommossa e con caschi integrali, senza segni distintivi di appartenenza a polizia?
I mass media francesi sono gli unici ad occuparsi della Colombia, perchè?
 
Contributo di Stefano Becciolini.

https://rumble.com/vh5wsz-17052021-colombia-continua-il-reportage-video.html


Sotto l’egida del desiderio, un desiderio cosmetico, esangue, neoliberista, e senza più l’ombra di una fiamma né d’una favilla, guardo al contempo atterrito e affascinato gli oggetti sbandierati dalla reclame di Wish (desiderare): Wish è una piattaforma di e-commerce online che facilita le transazioni tra venditori e acquirenti, fondata nel 2010 da Piotr Szulczewski e Danny Zhang.
Ciò che salta all’occhio, complice una tempistica di battage sospetta, poiché sovraesposta proprio in periodo lockdown, è non la assoluta futilità degli “oggetti del desiderio” proposti, genericamente improntati a un fetish da millennials in ipossia, né la parafernalia di un satanismo domestico 2.0 e filoglobalista, un esoterismo da bimbominchia, ma la perfetta e pressoché innegabile coincidenza tra desiderio (eterodiretto) e degradazione, lo spin decisivo dei gusti verso il basso. Se c’è una colpa, è la massificazione del brutto, la normalizzazione del mostruoso.
Avendo nella mia vita (la vita precedente) strabordato su un’opzione estetica, più che su una politica (stricto sensu), ho un certo fiuto per ciò che nullifica il gusto, anestetizzandolo prima dell’affondo finale.
Come esclamava Ivan Drago, in un pessimo Rocky qualcosa, guardando un soft porno in TV: “capitalismo!”

Gioele Valenti, 16 Maggio 2021.


Le contromanifestazioni in Germania.

 
Le contromanifestazioni in Germania.
Mentre i Querdenken-711 riempiono le piazze, due passi piu’ in la i soldatini del capitalismo terapeutico vengono scortati.
Documento del 15 Maggio 2021 da Norimberga.
 
Contributo di Marco Facchinelli.

https://rumble.com/vh58up-le-contromanifestazioni-in-germania..html


16/05/2021 dalla Colombia:
Continuano le violenze, granate contro i manifestanti.

 
Buga, Colombia, Dipartimento Valle del Cauca, Colombia.
La ESMAD colombiana (Mobile Ant- Disturbances Squadron o Escuadrón Móvil Antidisturbios) o un’unità di controllo antisommossa della polizia nazionale colombiana, secondo la fonte del video arrivato in Redazione R.I.E., lancia granate che quando esplodono lanciano pezzettini di metallo.
 
Contributo di Stefano Becciolini.
Fonte cliccando QUI.

https://rumble.com/vh4f9d-16052021-colombia-continuano-le-violenze.-granate-contro-i-manifestanti..html


In Svizzera i campeggi per la Festa dell’Ascensione sono pieni e senza mascherine.

 
E, mentre il Canton Ticino non ha alcuna restrizione, la Germania ha aperto alla Svizzera lo shopping senza tampone e i mass media prendono in giro gli italiani:
“…I frontalieri del carrello ticinesi dovranno aspettare ancora qualche settimana. A meno che non vogliano attraversare la Svizzera e puntare a nord…”.
 
Contributo di Stefano Becciolini.
Fonte cliccando QUI.

https://rumble.com/vh2ox1-in-svizzera-i-campeggi-per-la-festa-dellascensione-sono-pieni-e-senza-masch.html


Colombia in guerra civile. La polizia spara e uccide.

 
Colombia in guerra civile. La polzia spara e uccide.
14 maggio 2021.
 
Contributo di Antonio Quarta.

https://rumble.com/vh1vep-colombia-in-guerra-civile.-la-polzia-spara-e-uccide..html


13/05/2021, Colombia:
Manifestante minorenne (di 17 anni) violentata da quattro poliziotti.

 
Questo video è arrivato alla Redazione di Becciolini Network e R.I.E. – Rete Informazione Europea in diretta dalla Colombia.
Il montaggio video si riferisce alla manifestazione pacifica fa nel Comune di di Popayán, nel dipartimento di Cauca (in Colombia).
Nel video di apertura si vedono quattro poliziotti colombiani che trascinano una ragazza che, secondo la fonte, verra’ poi violentata e si sarebbe suicidata.
 
Contributo di Stefano Becciolini.

Fonte cliccando QUI:


https://rumble.com/vh0k8d-13052021-colombia-manifestante-minorenne-di-17-anni-violentata-da-quattro-p.html


Durante la trasmissione del 12 Maggio 2021 sui canali Becciolini Network e R.I.E. – Rete Informazione Europea, con ospite l’Ufficiale di Polizia spagnola Sonia Vescovacci, sono emerse delle informazioni esclusive e mai riportate in Italia, o perche’ ignorate o perche’ sottaciute colpevolmente dai mass media per ovvi motivi:

1) Anche in Spagna alcuni Ufficiali dell’Esercito hanno espresso il loro disaccordo con le misure intraprese dal Governo;
2) Esiste un’associazione internazionale delle forze di Polizia, diciamo ”dissidente”, dal nome ”Police for Freedom”, che conta molti membri anche delle Forze Armate dai seguenti Paesi: Spagna, Inghilterra, Olanda, Svezia, Belgio, Sud Africa, Australia.
Ed ogni settimana si aggiungono nuove nazioni.
 
L’appelo dell’Ufficiale di Polizia spagnola Sonia Vescovacci:

…Invito tutti gli appartenenti alle Forze dell’Ordine ad unirsi a “Police for Freedom”.
Voglio ricordare alle Forze dell’Ordine ed ai militari che noi tutti abbiamo giurato di difendere i cittadini.
Noi dobbiamo pensare al futuro dei nostri figli e non possiamo permettere a nessuno di farci vivere in una dittatura.
Dobbiamo riconquistare la liberta’ e questo lo possiamo fare solo se le Forze di Polizia e i militari si uniscono ai cittadini…
”.

Stefano Becciolini, 13 Maggio 2021.


Il mondo e’ in fiamme – Dietro il sipario.

 
Intervista all’hacker e detective colombiano Richard Moak Riaño Botina, esule in Canada.
Servizio di Visione TV, con la collaborazione di R.I.E. – Rete Informazione Europea e Becciolini Network.
Ospiti: Fulvio Grimaldi, Diego Fusaro e Gianluca Aresta.
Conduce Francesco Toscano.
 
Contributo di Stefano Becciolini.


12/05/2021, Colombia: Continua la repressione del Governo contro i manifestanti.

 
Continuano ad arrivare immagini video dalla Colombia, da due settimane in protesta contro le nuove imposte governative che penalizzano i settori più fragili della popolazione.
 
Contributo di Stefano Becciolini.

https://rumble.com/vgwj5l-12052021-colombia-continua-la-repressione-del-governo-contro-i-manifestanti.html


Video esclusivi dalla Colombia in protesta arrivati in Redazione.

 
Durante la diretta del 10/05/2021 ore 20:00 dalla Colombia sono arrivati questi video che, secondo chi li ha inviati, sono la prova che i narcotrafficanti del “Cartello di Calì ” stanno aiutando le autorita’ a destabilizzare le manifrstazioni pacifiche.
 
Contributo di Stefano Becciolini.

https://rumble.com/vgtv4h-10052021-video-escusivi-dalla-colombia-in-protesta-arrivati-durante-la-dire.html


Esclusivo, immagini shock!
Cosa sta succedendo in Colombia: Il grido di aiuto del popolo colombiano.

 
Puntata esclusiva della redazione di Mr Marty e L’ironia dell’Informazione libera sulla Colombia.
Abbiamo conosciuto Tania, una studentessa che ha consultato fonti dalla Colombia.
 
Contributo di Giulia Balbi.


08/05/2021: La vergognosa produzione dei tamponi in un laboratorio familiare.

 
Ecco come vengono prodotti alcuni milioni di tamponi per verificare la positivita’ al virus. Proprio cosi’, quei bastoncini che moltissimi di voi vi siete fatti inserire nel naso o, peggio, nel naso dei vostri figli, da operatori sanitari vestiti come nei peggiori film di pandemia anni novanta, vengono inscatolati in condizioni igeniche criminali.
 
Contributo di Stefano Becciolini.

https://rumble.com/vgsfwr-la-vergognosa-produzione-dei-tamponi-in-un-laboratorio-familiare.html


Matteo Brandi all’indice di YouTube: Senatori, dove siete?

 
”I media italiani (e non solo) stanno terrorizzando gli italiani ogni giorno da più di un anno. Con Matteo Gracis analizziamo alcune delle più clamorose fake news degli ultimi mesi e parliamo degli ultimi scandali del Ministero della Salute. Esiste ancora il giornalismo onesto?” (Matteo Brandi).

Contributo di Stefano Becciolini.


“Un TSO è una faccenda molto seria. Te ne porti i segni per tutta la vita. Chi non l’ha vissuto, non può capire.
Lo abbiamo visto all’inizio di questa tragicomica pagliacciata, con Dario Musso, e quanti di noi han sobbalzato sulla sedia, non hanno dimenticato, e mai lo faranno.
L’hanno rifatto. Con un ragazzo di 18 anni che, a detta del medico che lo ha amorevolmente trattenuto, “è mal consigliato” (stando alla stampa di regime, ca va sans dire).
Non mi frega un cazzo se il ragazzo ha dato di matto (e in tal caso, in uno stato di detenzione preventiva da più di un anno, i mandanti di questa “follia”, le menti raffinatissime dietro questa tortura di massa, hanno nomi e cognomi, e stanno al Governo), né se ha scalciato contro la prof (l’avrei di certo fatto anch’io, a 18 anni e in questo manicomio di Stato) o ha contravvenuto a qualsivoglia regola sudamericana, grottesca e insensata, sul controllo della salute pubblica.
Un TSO è una cosa che si fa se minacci di morte con un coltello qualcuno, o se stai per darti fuoco.
Fare un TSO a uno che inneggia alla Costituzione e al Diritto all’aria, è gravissima lesione perpetrata manu militari, un vero punto di non ritorno nella già troppo avanzata torsione dello Stato di Diritto.
Non si tratta dell’adusa e strumentale dicotomia covidiota vs negazionista. Qui si tratta di aver espunto dall’orizzonte civile qualsiasi criterio di umanità.
Quell’umanissima nota sottesa a un’italianità che è ormai ridotta a puro folklore da una ignobile dottrina da kapò.”.

Gioele Valenti, 08 Maggio 2021.


08/05/2021: La Colombia nel caos e la cialtroneria radical chic italiana.

 
E mentre nei salotti televisivi sfilano in passerella i Radical Chic (giornalisti, intellettuali, politici) per parlare di un “Fedez qualunque” o del Ddl Zan, in Colombia si continua a morire e non per la pandemia ma per le proteste che stanno assumendo sempre più i connotati da guerra civile.
 
Contributo di Stefano Becciolini.

https://rumble.com/vgp6f5-08052021-la-colombia-nel-caos-e-i-cialtroni-radical-chic-italiani.html


08/05/2021 ore 16:30, Chivasso (To): Centinaia di persone davanti alla torteria di Rossana.

 
Una folla di persone stimata in alcune centinaia si sono date appuntamento alle ore 16:00 davanti alla torteria della sig.ra Rossana, messa sotto sequestro dall’A.G. tre giorni fa.
 
Contributo di Stefano Becciolini.

https://rumble.com/vgpw77-08052021-ore-1630-chivasso-to-centinaia-di-persone-davanti-alla-torteria-di.html


Colombia, la canzone della protesta.

 
Come si può parlare di pace quando il popolo è oppresso?

Contributo di Stefano Becciolini.


La Francia a rischio di guerra civile?

 
La notizia è stata data in anteprima giovedì 6 maggio 2021 durante la diretta radiofonica con Cosimo Massaro delle ore 08:30 sulla web-radio Becciolini Network.
Ecco un approfondimento di Francesco Amodeo sul canale YouTube di Radio Radio TV.

Fonti:
Notizia in anteprima;
Fonte ufficile su Analisi Difesa.

Contributo di Stefano Becciolini.

https://rumble.com/vgn56r-la-francia-a-rischio-di-guerra-civile.html


Obbligo vaccinale sanitari: La posizione di Mille Avvocati per la Costituzione.

 
Contributo di Stefano Becciolini.


Chiusa definitivamente (sino a ricorso) la torteria di Rosanna, l’esercente ”ribelle” di Chivasso.

 
Chiusa giovedì 6 maggio 2021 definitivamente (in attesa degli effetti del ricorso), dai Carabinieri della Compagnia di Chivasso, la Torteria di via Orti la cui titolare, Rosanna Spatari, aveva più volte sfidato le forze dell’ordine non rispettando gli ordini di chiusura e i divieti anti-assembramento.
 
Contributo di Stefano Becciolini.

https://rumble.com/vgnnot-chiusa-definitivamente-la-torteria-di-rosanna-lesercente-ribelle-di-chivass.html


Margherito – Andiamo al mare.

 
Contributo di Antonio Quarta.


06/05/2021: La Colombia in rivolta da 7 giorni. 20 morti e 800 feriti.

 
Inutile rimarcare la completa assenza dei mass media italiani su vicende che non riguardino un “Fedez qualunque” o statistiche pandemiche.
In Colombia da sette giorni continuano le proteste contro il Governo di Iván Duque (Presidente colombiano) e la sua Legge di Solidarietà Sostenibile, che penalizzerebbe le classi più deboli.
 
Contributo di Gianluca Aresta.

https://rumble.com/vgl9t7-06052021-la-colombia-in-rivolta-da-sette-giorni-20-morti-e-800-feriti.html


Silver Nervuti porta le prove sui segnalatori seriali.

 
Come gia’ informato anche all’interno del Patto Julian Assange per la Libertá sull’Informazione ed opinione, la censura e chiusura dei canali non dipende solo dai “cattivoni” quali Facebook e YouTube ma, in maniera predominante, da parte di gruppi privati di nerds che si coordinano per scatenare delle offensive di segnalazioni di profili scomodi. Ora i problemi sono due:
1. Chi c’e’ dietro a questi gruppi?
2. Riusciranno i nostri eroi di Montecitorio, elevatisi a paladini del libero pensiero in rete (a senso unico), a capire qual’ e’ il vero problema?
Domani riporterò un mio editoriale scritto il 10/02/2021 dove giá avevo portato le prove.
 
Contributo di Stefano Becciolini.


04/05/2021, Campania, Italia: Barista esasperato.

 
La protesta degli esercenti della ristorazione ogni giorno si fa più disperata. Da Governo e Comuni nessun aiuto concreto circa la tassa di occupazione del suolo pubblico: Ad oggi infatti tutti gli oneri sono a carico dei gestori dei locali, già massacrati da un anno di chiusure.
 
Contributo di Stefano Becciolini.

https://rumble.com/vgi3mj-04052021-campania-italy-barista-esasperato.html


01/05/2021, Weimar, Germania: La Polizia interviene pesantemente.

 
Altre immagini dalla Germania che scende in piazza contro le nuove leggi sanitarie che esautorano i Lander (Regioni federali tedesche).
 
Contributo di Stefano Becciolini.

https://rumble.com/vghzb3-weimar-germania-01052021-la-polizia-interviene-pesantemente.html


01/05/2021: Lecce continua a danzare ancora.

 
Contributo di Antonio Quarta.


2 maggio 2021 da Londra: Scontri tra Antifa e Polizia.

 
Questo video non si trova ne’ su YouTube ne’ su Facebook…strano vero?
Chiediamoci il perchè se nemmeno su Google Search ci sono risultati in italiano!
Forse perchè non si devono fare vedere le immagini di gueriglia urbana?
Quando i manifestanti Europei scendono in piazza per la liberta’, viene mostrato il peggio, ma per alcuni gruppi “manovrati” non è lo stesso…
 
Contributo di Stefano Becciolini.

https://rumble.com/vgfbhx-2-maggio-2021-londra-scontri-tra-antifa-e-polizia.html


Contributo di Stefano Becciolini.
 
Alcuni video della protesta europea del Primo Maggio 2021:

Torino, Italia;

https://rumble.com/vgdsv9-1-maggio-2021-torino-italia-scontri-tra-manifestanti-e-forze-di-polizia.html

Bologna, Italia;

https://rumble.com/vge01v-1-maggio-2021-bologna-italia-tensione-tra-polizia-e-manifestanti-al-grido-d.html

Weimar, Germania;

https://rumble.com/vgd083-01052021-weimar-germania-la-polizia-interviene-contro-i-manifestanti.html

Parigi, Francia;

https://rumble.com/vgd797-parigi-1-maggio-2021-scontri-tra-manifestanti-e-polizia.html


La variante brasiliana… alla narrativa.

 
Manifestazione a Rio de Janeiro del 01/05/2021 contro le restrizioni Covid.
 
Contributo di Antonio Quarta.

https://rumble.com/vgdfk9-la-variante-brasiliana...-alla-narrativa..html


La polizia tedesca rimuove i fiori depositati di fronte ai tribunali di tutta la Germania, in modo che i giudici non li trovino più al loro rientro lunedì…

Contributo di Marco Facchinelli.


In Colombia sono riprese le proteste.
La gente vuole tornare a lavorare mentre il narco-governo chiede alla povera gente un innalzamento delle imposte.
Ecco il bilancio di tre giorni di manifestazioni nella capitale (dal 28 al 30 aprile 2021):

– 35 civili deceduti (7 identificati e 28 in corso di identificazione);
– una donna ha denunciato di essere stata violentata da un membro della ESMAD (corpo di polizia antisommossa);
– 31 persone disperse;
– 45 difensori dei diritti umani aggrediti.

Contributo di Gianluca Aresta.

Fonte: Human Rights International.


  • Condividi

  • I commenti sono chiusi.